L’esperienza dell’accessibilità di RomanicaMente

All’interno del progetto Romanicamente, FRIDA ha seguito la realizzazione di supporti e strumenti dedicati a chi ha un uso dei sensi limitato.

In particolare, in collaborazione con l’Unione Ciechi di Bergamo, sono state realizzate – dalla progettazione, alla cura dei contenuti fino alla stampa – MAPPE TATTILI che permettono a ipovedenti e non vedenti di avere le informazioni sulla chiesa valorizzata tramite l’uso dei caratteri aumentati e l’alfabeto braille.
Abbiamo quindi stampato le mappe che portano esternamente la spiegazione del monumento con caratteri molto grandi, secondo le regole per la lettura degli ipovedenti.

All’interno le mappe presentano il testo in braille e la mappa/facciata del monumento. Le mappe sono stampate sulla carta apposita che permette di avere un effetto rilievo delle parti inchiostrate grazie a un fornetto che si utilizza dopo la stampa.

Per gli ipoudenti abbiamo apprestato la possibilità di vedere i video esplicativi dei monumenti fuori da ogni chiesa grazie alla realtà aumentata.
Inquadrando il simbolo di ogni chiesa presente al suo esterno con il proprio device si avvia un VIDEO CON SOTTOTITOLI con la possibilità di sceglierne la lingua tra inglese e italiano che permette a tutti di fruire delle informazioni.

Una delle targhe presenti all’esterno delle chiese per accedere alla Realtà Aumentata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *